Musical.ly – ognuno ha diritto a 15 secondi di celebrità.

Musical.ly – ognuno ha diritto a 15 secondi di celebrità.

Possiamo definirlo come un nuovo fenomeno social; Musical.ly è un’applicazione per Android e Apple, nata da una start-up cinese di Shangai, che conta 100 milioni di utenti e 10 milioni di utenti giornalieri, con 11 milioni di video postati ogni giorno (con 100 milioni di $ in finanziamento, per un valore di 500 milioni di Dollari sul mercato), questi i dati.

Che cosa è Musical.ly e come funziona

Prendiamo Snapchat, aggiungiamo gli ingredienti delle storie di Instagram (come time-lapse, slow, normal, fast ed epic), allunghiamo tutto con la possibilità di fare video della durata di 15 secondi, dove come colonna sonora si possano usare le hits del momento (gratis), misceliamo il tutto con la creatività dei giovanissimi protagonisti ed ecco sfornato Musical.ly, che non è la brutta copia dell’ ennesimo socialgruppoqualcosa.

In buona sostanza permette ai giovanissimi di condividere i loro video mentre mimano le canzoni più famose, ma realtà è molto di più, con strumenti di editing facili da utilizzare sono in grado di esaltare la creatività dei piccoli utenti che amano esibirsi.

Trova le differenze

Perché c’è differenza tra Musical.ly e i suoi diretti concorrenti come snapchat, facebook, instagram ecc…

Chi è attivo sul social non vuole più solo ascoltare la musica dei suoi cantanti o gruppi preferiti, ma essere attivo, dare finalmente sfogo alla propria creatività, vogliono interagire, creare, essere protagonisti ed è per questo che star del calibro di Rihanna, Drake o Ariana Grande, hanno i loro brani ‘tagliati’ appositamente…

In Italia?

Qualcosa si sta muovendo pure qui, io ho scoperto l’applicazione grazie a mia nipote credendo che fosse l’ennesima app usa e getta di turno, invece… provare per credere, oltre a essere divertente (non vi sono limiti di età e tutti possano partecipare), Musical.ly è un potente mezzo di pubblicità (gratuito per le majors e i musicisti, affermati o che vogliono diventarlo), un caso? Ai Dae Dae un gruppo tedesco indie-folk-dance è successo che dopo tre settimane di coreografie su Musical.ly, gli ascolti su Spotify sono esplosi: da 86.000 al mese a 902.000!

Ai posteri l’ardua sentenza.

RVassallo

(Fonte: http://www.oramusicablog.it/musical-ly-e-la-nuova-mtv-con-la-vostra-musica/)

Lascia un commento