6 strumenti fondamentali del marketing per il 2023

Picture of Benedetta

Benedetta

Ci sono diverse azioni da studiare per creare una buona strategia di marketing. Anche per il 2023, bisogna seguire alcuni step fondamentali, in maniera tale da presidiare tutti gli strumenti più importanti.

1. Sito Web

Il sito web aziendale oggi riveste una grande importanza. Il suo utilizzo è ampiamente diffuso e sempre più aziende decidono di essere visibili online e di offrire i propri prodotti o servizi sfruttando le potenzialità della rete. Un sito web oggi sostituisce il biglietto da visita: puoi presentarti ai tuoi clienti semplicemente condividendo un link, illustrare i tuoi prodotti e servizi direttamente dalla vetrina online.

È molto utile per rafforzare la brand identity: rispecchia la linea grafica scelta dalla tua azienda e il tuo stile di comunicazione. La piattaforma cresce, evolve nella sua struttura e funzionalità all’infinito insieme alla tua attività, e ti aiuta a sviluppare una forte reputazione nel tempo.

Nel 2023 sara ancora più importante integrare una parte blog: i siti statici sono destinati a scomparire, per lasciare posto a siti con contenuti dinamici e in continuo mutamento, grazie a strategie di content marketing adeguate.

 

 

2. Google My Business

Il primo strumento essenziale per ogni strategia di local marketing è google My Business. È uno strumento gratuito messo a disposizione da Google che permette  alle attività di essere presente sui motori di ricerca, soprattutto su Google Maps.

Questo strumento è fondamentale per le aziende,  in modo particolare per ristoranti, bar, meccanici, saloni di bellezza, negozi di vendita al dettaglio e tutte le attività che fanno della presenza sul territorio un punto forte del proprio business. Google my Bussines infatti permette agli esercenti di presentare la propria attività, con molte funzionalità presenti sulla scheda azienda.

Durante il 2023 le schede Google My Business potrebbero subire ancora nuovi cambiamenti, con nuove integrazioni per il commercio digitale. Anticipate i tempi e curate la vostra presenza su questa importante piattaforma!

 

 

 

3.Profilo Facebook e Instagram

I social network sono il modo più veloce ed efficace per connettersi con i consumatori locali e globali. La maggior parte delle piattaforme social offre tante opzioni per la geolocalizzazione evidenziando la posizione esatta dei post.

La prima cosa da fare è curare l’estetica delle pagine Facebook e Instagram, includendole la comunicazione dell’azienda, seguendo le linee guida dell’immagine coordinata, nei video, nelle foto e nelle grafiche che si vogliono diffondere giorno dopo giorno.

La tendenza da parte degli utenti, inoltre, è quella di eseguire ricerche direttamente sui Social, soprattutto su Instagram. Quindi, nel 2023, curate i vostri post sui social, includendo parole chiave nei post e curando ogni aspetto: hastag, geolocalizzazione, tag ecc: dal 2023 esiste una seo anche per i post Instagram.

 

 

 

 

 

4. Campagne Google ADS

Google ads permette di aumentare la brand awareness, oltre che incrementare il traffico, i clic e le conversioni. Viene usato per aumentare la consapevolezza di un marchio. La Rete Display di Google ti mette in contatto con i clienti nel posto giusto e al momento giusto su diversi siti web in tutto il mondo. Utilizza il targeting per posizionamento e per raggiungere il tuo pubblico.

I motivi per cui fare ADS su Google è più efficace rispetto ad altre forme di marketing, sono 5:

1. Ti permette di connetterti con gli utenti che stanno ricercando i tuoi servizi o prodotti.

2. Si adatta al tuo budget

3. Mostra statistiche e dati sulla tua campagna

4. Traffico diretto al tuo sito

5. Ottimizzazione dei risultati

 

Nel 2023 si prospetta una concorrenza sempre più agguerrita per il miglior posizionamento: fare camapgne Google sarà fondamentale!

 

 

 

 

 

5. Remarketing

Quando si vogliono creare strategie di web marketing, è quasi indispensabile riservare un po’ di budget per la remarketing, con l’obiettivo di raggiungere persone che hanno già interagito con i tuoi assett digitali, magari perché hanno visitato il tuo sito le tue landing page specifiche.

In questo senso è indispensabile inseguire gli utenti che già si sono approcciati alla tua realtà, sia per ricerca personale di prodotti o servizi, sia per interazioni spontanee di post sponsorizzati.

Nel 2023 sarà fondamentale perseguire tutte le strade possibile per rintracciare nuovi clienti, compresa la remarketing.

 

 

 

6. Newsletter

La newsletter si presenta come un vero e proprio “bollettino virtuale” inviato da un’azienda alla propria mailing list, nella quale sono compresi prospect client, clienti fidelizzati e contatti di diverso tipo.

La loro funzionalità è quella di informare periodicamente sulle ultime novità della propria azienda: prodotti, servizi, articoli di blog.

Stimolate le inscrizioni spontanee alle vostre mailing list e svilupperete importanti automazioni che aiuteranno la vostra azienda a crescere!

 

 

 

Sei interessato a uno dei nostri servizi?

Contattaci per scoprire le soluzioni più adatte per la tua realtà aziendale

Oppure chiamaci direttamente per avere informazioni su costi e servizi

Tags:

Condividi:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Leggi anche