Che cos’è il marketing?

Dal Mercato al Marketing

Il termine marketing deriva dal verbo inglese “to market”, ovvero immettere e rendere adatto per il mercato. Usato storicamente per indicare l’attività dell’impresa volta a gestire le relazioni con il mercato e facilitare la commercializzazione di beni e servizi, Il marketing vive in rapporto simbiotico con il prodotto, influenzando e facendosi influenzare da esso: caratteristiche e immagine, prezzo di vendita, canali di distribuzione, azioni promozionali e pubblicitarie, rete di vendita, sono tutte voci che si riferiscono a decisioni di marketing, ovvero di posizionamento sul mercato di un brand.

 

Dal prodotto al cliente

Nel tempo, tuttavia, la parola si è caricata di diverse sfumature di significato, dovendosi adattare ai mutamenti dell’ambiente socio-economico in cui le imprese si sono trovate ad operare. Con il passare del tempo, infatti, il marketing transazionale (“make and sell“) è stato definitivamente soppiantato dal marketing relazionale (“sense and respond“). Si è passati, in altri termini, dall’impresa focalizzata sulla produzione e sul prodotto, a quella marketing oriented, focalizzata sul cliente.

 

Un modello di azienda basato sulla flessibilità

Se prima si perseguivano obiettivi di fatturato e si puntava a vendere tutto ciò che si produce sulla base della sola potenzialità produttiva, adesso invece si mira a conseguire profitto producendo solo quello che si ritiene di poter vendere in base alle esigenze della propria domanda di riferimento. Più nel dettaglio, l’attività prioritaria dell’impresa orientata al marketing è quella di individuare e stimolare i bisogni dei consumatori e di promuovere prodotti o servizi idonei a soddisfarli, adattando di volta in volta i processi produttivi e le strategie di vendita al variare dei desideri e delle preferenze dei clienti.

 

La rivoluzione copernicana del Marketing moderno

Il marketing, secondo il nuovo orientamento, riguarda tutte le decisioni mediante le quali l’azienda sviluppa, comunica e rende disponibile ai clienti la propria offerta di valore. In tal senso si è espressa l’associazione che rappresenta i professionisti del marketing in America (American Marketing Association o AMA), che ne ha voluto dare la seguente definizione: una funzione organizzativa e un insieme di processi volti a creare, comunicare e trasferire valore ai clienti e a gestire i rapporti con essi in modo che ciò vada a vantaggio dell’organizzazione. Non è più quindi l’azienda ad essere il motore trainante delle tendenze di mercato, ma è il consumatore e i suoi gusti il centro orbitale della produzione e, di conseguenza, dell’offerta.

 

La rivoluzione copernicana del Marketing moderno

Con l’avvento di internet, questa nuova strada intrapresa dal marketing si è fatta ancora più complessa. Vanno interpretate e seguite tutte le tendenze social, costringendo le aziende a modellare continuamente non soltanto i prodotti proposti, ma anche i modelli di comunicazione e i canali di diffusione. Per questo risulta fondamentale una consulenza strategica, in grado di far chiarezza a 360° sulla strategia migliore per comunicare correttamente la propria realtà aziendale.

Sei interessato
a questo servizio?

Contatta il nostro reparto tecnico
per scoprire le soluzione più adatte
per la tua realtà aziendale

Oppure chiama direttamente per avere informazioni su costi e servizi

Sei interessato a questo servizio?

Contatta il nostro reparto tecnico
per scoprire le soluzioni più adatte
per la tua realtà aziendale

Oppure chiama direttamente per avere informazioni su costi e servizi

CONDIVIDI SU

Alfonso Fanella

Certified Google ADS