Cosa sono e a cosa servono gli #hashtag?

Stefano Corbo

Con l’avvento dei Social Networks sono tante le novità che abbiamo imparato a conoscere; una delle più diffuse è sicuramente l’HASHTAG, cancelletto in italiano, # sulla tastiera, ma cos’è e come funziona ma soprattutto… quando va usato?

L’# è composto dall’unione delle parole hash che significa “cancelletto” e tag che si può riassumere con il significato di “etichetta” ed è comparso per la prima volta su una pressochè sconosciuta chat chiamata “Really Chat” ma deve la sua immensa popolarità alla nascita di Twitter dove l’hashtag viene utilizzato (dal 2009) per contrassegnare le parole chiave dei vari messaggi in modo da poterli raggruppare e richiamare per argomento in modo semplice ed intuitivo; Facebook ha deciso di introdurlo solo a partire dal 2013.

Principalmente gli hashtag vengono utilizzati per seguire un particolare evento/argomento  e dal momento che Facebook di default trasforma i tag in link, cliccando sull’# si potranno visualizzare tutte le persone che che in qualche modo sono legati a quel contenuto specifico.

Ecco alcuni suggerimenti per utilizzare al meglio gli #hashtag :Hashtag

Non esiste un limite prefissato di hashtag da utilizzare ma è comunque consigliato non esagerare, due o tre # all’interno di una frase mediamente lunga possono bastare, anche perchè un eccessivo uso può infastidire e confondere chi legge e rischia anche di essere penalizzato dai motori di ricerca.

E’ altresì consigliato inserire l’hashtag alla fine delle frasi, magari davanti ad una parola che possa racchiudere il contesto di quello che si è detto.

Gli hashtag si devono scrivere senza lasciare spazi, quindi se si vogliono evidenziare più parole vanno scritte di seguito, altrimenti l’# sarà legato solo alla prima.

Inoltre è bene non usare hashtag inventati con parole senza senso a meno che non siano , nel frattempo, già diventati virali e quindi raggruppabili.

 

Per risalire ad un hashtag desiderato basterà quindi inserire nella barra di ricerca del social la parola scelta preceduta dal # ed ottenere così una lista di tutte le conversazioni che contengono quell’argomento… pronti a scatenarvi? #vivaglihashtag.

 

 

Altri Articoli