E se ordinassi la pizza con messenger?

RVassallo

Quanto tempo passiamo sui social network? E quanto invece su Facebook e su Messenger?

Di recente (fonte http://www.macitynet.it), si legge che il tempo trascorso su Facebook in media dalle persone è di 50 minuti al giorno, un numero molto elevato se paragonato ad altre attività.

messenger-infographic-e1456408016386

(fonte http://www.webinfermento.it/facebook-messenger-marketing/)

Se consideriamo quante persone usano Messenger per comunicare tra di loro o con i Brand preferiti, o le aziende per chiedere informazioni o assistenza, la cifra è da capogiro.

Secondo il nostro amico Mark Zuckerberg, succederà che presto trascorreremo sempre più tempo nella sua piattaforma, dove, oltre a interagire con conoscenti, amici, brand e aziende, condividere momenti, foto, video e amenità, avremo la possibilità di comprare, vendere, prenotare hotel, alberghi, viaggi in aereo e in località di vacanza, ordinare una pizza o una cena per due al ristorante, riservarsi una sauna in una beauty farm, il tutto senza uscire da Facebook, sembra fantascienza?

Niente affatto, con l’avvento dei Bot e delle chat bot (programmi che simulano una conversazione tra robot e essere umano), siamo già immersi in questa realtà.

Ordinare una pizza (per esempio), sbirciare il menù al ristorante e poi decidere di prenotare, dare uno sguardo LIVE in cucina e tra i tavoli (magari per vedere se c’è qualcuno che conosciamo), riservare un tavolo e invitare gli amici senza uscire da messenger è una realtà possibile per tutti.

Ovviamente non ci si può improvvisare, come esperienza insegna; bisogna pianificare, elencare i pro e i contro, progettare e sperimentare le varie opportunità, sempre più convinti che usufruire del web e delle sue potenzialità possa solo portare dei benefici a chiunque, specialmente se a guadagnarci (almeno una volta), è soprattutto il cliente finale, cioè noi.

RVassallo

Altri Articoli