Facebook, Instagram e WhatsApp presto insieme!

Ste C.

Il numero di messaggi su WhatsApp

Considerando anche solo WhatsApp e Messanger (la piattaforma messaggistica di Facebook) sono circa 100 miliardi i messaggi che ogni giorno vengono mandati; un numero enorme!

Pare quindi sensato il progetto di Mark Zuckerberg di unire le piattaforme entro il 2019 includendo anche Instagram; lo scopo è apparentemente quello di semplificare la vita agli utenti in modo da non dover entrare ed uscire continuamente dalle diverse applicazioni per mandare messaggi o condividere immagini.

In un’audizione alla Camera dei Deputati, la Responsabile Relazioni Istituzionali per il Sud Europa di Facebook Laura Bononcini, ha ammesso che visto il consolidato e largo uso della messaggistica odierna “…stiamo riflettendo sullo scambio potenziale e l’interoperabilità e stiamo studiando la possibilità di estendere la crittografia di WhatsApp a Messanger“.

Una piattaforma condivisa per un’unica navigazione

L’intento dei programmatori (svela il New York Times) è quello di far si che le tre applicazioni continuino ad esistere come entità separate ed autonome, permettendo tuttavia, una volta dentro, di interagire tra loro; pare quindi scontato che: al di là della lodevole intenzione di rendere più semplice ed immediata l’esperienza del cliente, il vero scopo sia quello di far si che “una volta dentro” l’internauta continui a navigare all’interno di questa grossa piattaforma condivisa, aumentando così il traffico e di conseguenza il possibile introito pubblicitario derivante dall’Advertising.

Altri Articoli