Quali sono le ricerche più effettuate su Google nel 2023?

Picture of Alfonso Fanella

Alfonso Fanella

Certified Google ADS

È giunto il momento di fare un piccolo summit dei primi 3 mesi digitali di questo 2023! Le query di ricerca sono un riflesso delle tendenze e delle preoccupazioni prevalenti della società. Ecco le 7 più digitate in questo giovane 2023:

  • “Vaccino COVID-19”

 

Non sorprende che la pandemia di COVID-19 continui ad essere una preoccupazione importante per molte persone, anche nel 2023. Le ricerche inerenti al vaccino COVID-19 saranno ancora tra le più digitate, mentre le persone cercano informazioni sulle ultime novità in materia di vaccinazioni, efficacia dei vaccini e protocolli di sicurezza.

  • “Cambiamento climatico”

Con l’aumento della consapevolezza dell’importanza della sostenibilità e dell’impatto dell’umanità sull’ambiente, la ricerca sul cambiamento climatico continuerà ad essere una delle query di ricerca più frequenti nel 2023. Le persone cercheranno informazioni sulle ultime scoperte scientifiche, sulle politiche e sui piani per affrontare il cambiamento climatico.

  • “Intelligenza artificiale”

L’intelligenza artificiale sta diventando sempre più pervasiva nella nostra vita quotidiana, dalla guida autonoma ai sistemi di automazione per i lavori digitali. Le ricerche sul funzionamento dell’intelligenza artificiale saranno sempre più frequenti, così come quelle sulle sue applicazioni e conseguenze nella vita quotidiana.

  • “Bitcoin e criptovalute

L’interesse per il bitcoin e le criptovalute è cresciuto rapidamente negli ultimi anni, con un aumento del valore del bitcoin che ha attirato l’attenzione di molti investitori. Nel 2023 tornerà ad essere uno degli argomenti più in voga, assieme alla tecnologia blockchain e le opportunità di investimento.

  • “Salute mentale”

La salute mentale è stata a lungo una questione trascurata, ma negli ultimi anni c’è stata una maggiore consapevolezza dell’importanza della cura della salute psicologica delle persone. Le persone cercano informazioni sulle malattie mentali, sulle terapie e sui modi per migliorare la propria salute mentale. Solo questione di maggiore attenzione o forse sono peggiorate le condizioni di vita delle persone?

  • “Lavoro da remoto”

La pandemia di COVID-19 ha accelerato la transizione verso il lavoro da remoto, con molte aziende che hanno scoperto i vantaggi dell’organizzazione del lavoro in remoto. Nel 2023, le ricerche su Google per questo tema continua a rappresentare tra le più digitate, comprese le ricerche sugli strumenti migliori per lo smart working, su come strutturarlo efficientemente e sulle sue opportunità

  • “Fitness e benessere”

Gli utenti cercano spesso e volentieri informazioni sui migliori allenamenti, sulle diete salutari e sulle tecniche per migliorare il proprio benessere. Purtroppo per loro, quella parte di vita non può essere “digitalizzata”, come avviene per le relazioni, le comunicazioni interpersonali e il lavoro: Oltre a informarvi sull’attività fisica, serve che la facciate sul serio! Fa bene alla salute, del fisico e della mente.

Sei interessato a uno dei nostri servizi?

Contattaci per scoprire le soluzioni più adatte per la tua realtà aziendale

Oppure chiamaci direttamente per avere informazioni su costi e servizi

Tags:

Condividi:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Leggi anche