Marketing a Natale: come vendere di più?

alfonso

Ecco alcuni consigli per aumentare le vendite per Natale, sfruttando l’attenzione locale sui tuoi prodotti.

Il natale è la festa dei buoni sentimenti, delle luminarie per le vie, ma soprattutto, la festa del consumismo. Non sfruttare i mezzi per aumentare l’attenzione sulla tua attività corrisponde a perdere una grande opportunità per aumentare il fatturato nel momento più propizio dell’anno per le vendite. Ma nel concreto, cosa possiamo fare? Dipende tutto, come sempre, dal tuo tipo di Business.

 

Fai vendita locale al dettaglio? Punta tutto su Facebook!

Mettiamo caso che il tuo sia un negozio di vendita al dettaglio di vestiti, articoli da regalo o qualsivoglia prodotto di largo consumo. Perché un cliente dovrebbe venire nel tuo negozio a comprare i tuoi prodotti? Il target non è particolarmente segmentato e quello che gioca un ruolo fondamentale sono gli elementi più semplici: la posizione fisica del tuo negozio, la particolarità dei tuoi prodotti e il prezzo.

Come mettere questi 3 elementi in una sola campagna pubblicitaria? Semplice! Fate una campagna sponsorizzata su Facebook, condividendo delle belle foto dei vostri prodotti, magari indicando un prezzo speciale, e settando la campagna per una determinata zona geografica. Anche se questo tipo di pubblicità è poco misurabile in termini di conversioni (non essendoci una vera vendita online, è difficile riuscire a misurare il ritorno sull’investimento) potete avere un riscontro nel vostro negozio fisico.

Chiaramente quando si parla di Facebook, specialmente se è coinvolto materiale fotografico di buona qualità, si intende anche pubblicità su Instagram, che può essere seguita con la stessa piattaforma, ovvero Facebook ads.

 

Spedisci i tuoi prodotti? Integra una campagna Google Display

La pubblicità su Facebook e Instagram, se i tuoi sono prodotti al dettaglio, va sempre fatta. Quello che cambia però è la targetizzazione e la geolocalizzazione della campagna. Il target dev’essere ben determinato attraverso la selezione di un pubblico con interessi specifici (per evitare un’inutile dispersione di traffico), così come la zona geografica.

Ma questo sarebbe limitante per la vostra attività. Se avete un sito internet, create una campagna banner display, che pubblicizzi i vostri prodotti direttamente su siti internet specifici (gestendo manualmente i posizionamenti). Create dei banner accattivanti e che riescano a comunicare efficacemente che si tratta di una promozione per regali di natale.

Anche in questo caso (come su Facebook e Instagram) bisogna fare particolarmente attenzione a selezionare un pubblico specifico, attraverso gli interessi e il comportamento monitorato da Google e categorizzato in determinati segmenti selezionabili per la nostra campagna.

Ma in fin dei conti, a natale come per il resto dell’anno, valgono sempre le stesse regole. Scoprile in questo articolo sulle 4 s del marketing moderno!

Altri Articoli