Piccole Aziende e tecnologia… un binomio vincente!

Stefano Corbo

Oggigiorno un numero sempre maggiore di piccole e medie aziende,  in Italia, adotta la tecnologia per aumentare l’efficienza produttiva, gestire i costi, aumentare la redditività e migliorare i propri servizi.

 

Stare al passo con la tecnologia, che viaggia sempre più spedita, può sembrare difficile per un imprenditore ma il binomio tecnologia-piccole imprese garantirà alle aziende un plus nel proprio business, diminuendo i tempi morti ed incrementando i contatti.

Rendere la tua Azienda “tech-friendly” è più semplice di quanto tu possa immaginare!

Ecco alcuni consigli:

 

1.   Esisti sul web

Sembra banale ma il primo, fondamentale passo è realizzare un sito web aziendale.  Spesso si rimanda: “non è questo il momento”, “ora ho altre spese”, “ho un amico o un cugino smanettone che me lo farà”, etc.  Il momento è questo, è ora… ogni giorno che passa è un giorno in più che nel web la tua attività è chiusa, inaccessibile; ogni giorno che passa è un giorno in più che Google non rileva la tua vetrina; tenendo poi ben presente che uno dei pregi principali per il motore di ricerca è l’anzianità, questo è il momento, non c’è più tempo!

 

2.   Per le persone ma anche per gli “spider”

Il Sito Web realizzato deve rispondere a precisi requisiti; deve innanzitutto essere piacevole ed intuitivo da navigare per i tuoi clienti “umani” e deve nel contempo essere gradito agli spider; gli spider sono una sorta di robot informatici, sguinzagliati dai motori di ricerca per monitorare continuamente il web, come un ragno (ecco perchè spider) si muovono per la ragnatela (il World Wide Web), analizzando i nuovi siti internet e controllando frequentemente gli aggiornamenti di quelli già esistenti.

Affidarsi ad una web agency per realizzare e strutturare un sito internet ti permette di evitare di commettere un errore frequente e potenzialmente devastante del “fai da te” e cioè: far arrivare lo spider in un vicolo chiuso, o peggio ancora: fargli trovare la porta del tuo sito chiusa.

 

3.   Mobile Friendly

Nell’ottobre del 2016  è avvenuto il sorpasso per quanto riguarda l’accesso ad internet da parte dei dispositivi mobili (telefoni e tablet) ai danni del desktop (computer da tavolo); questo dato, fra l’altro in continua crescita, deve far riflettere ma sopratutto deve far agire!Accesso ad internet da dispositivi

Il tuo sito web DEVE essere “responsive” (un sito è responsive quando riconosce automaticamente il dispositivo dell’utente e si adatta a seconda delle dimensioni del dispositivo su cui si guarda) altrimenti oltre che risultare “inguardabile” per le persone sarà penalizzato da Google; per questo tutti i siti web realizzati da SettimoLink sono responsive e ci occupiamo anche di rendere tali i siti “non nativi” SettimoLink attraverso una assistenza tecnica dedicata.

Inoltre è sempre più in aumento, attraverso applicazioni come Apple Pay o Satispay, l’utilizzo dei pagamenti tramite smartphone.

Si prevede che entro il 2020 circa il 70% della popolazione mondiale utilizzerà almeno un dispositivo mobile per accedere ad internet.

 

4.   Interazione con i Social Networks

I social network sono, da qualche anno, un canale di comunicazione imprescindibile di una azienda moderna per poter attuare una strategia di marketing efficace.

L’esplosione del mercato dei tablet e degli smartphone ha accelerato la diffusione  dei Social Networks i cui utenti crescono ogni giorno a dismisura; fra le altre cose, è errata la convinzione che vede i teenager come i maggiori fruitori, in quanto il range di utilizzo va dai 20 ai 55 anni circa; quindi una fascia di clienti ideali.

Tutto questo fa capire il ruolo chiave che i social networks possono e potranno, sempre più avere per una strategia di comunicazione mirata ad un target di clienti ben preciso.

La potenza di questo nuovo sistema di comunicazione sta nel fatto di essere costantemente “accanto a te”, fra le tue mani tutto il giorno e di poter “targhettizzare” completamente la campagna, potendo mirare ad una determinata fascia di età, sesso, interessi e posizione geografica… i vantaggi di tutto questo sono evidenti!

Social Networks aziendali

Aprire una “Pagina Aziendale” ad esempio su Facebook, Twitter o Instagram è relativamente semplice, oltre che gratuito; gestirla e veicolare il  messaggio in modo da incrementare il tuo business può essere più complicato:  la  mancanza di competenze, di strumenti adeguati o anche solo di tempo di allestimento della pagina (leggi le ultime novità della “vetrina prodotti“) può vanificare tutto; è meglio, in questi casi, prendere in considerazione la scelta di affidarsi a dei professionisti  che possano garantirti di ottimizzare il messaggio; SettimoLink si occupa di realizzare e gestire le tue pagine aziendali con pacchetti ad hoc studiati in base alle tue esigenze.

 

 

5.   E-Commerce

Perchè no?

Iniziare a vendere on-line non è più una attività di nicchia o un business riservato alle multinazionali del web.

L’E-Commerce in Italia sembra non conoscere la crisi dei consumi. Quest’anno dovrebbe riuscire a mettere a segno una crescita intorno al 20%, raggiungendo i 23,4 miliardi di valore (fonte: il Sole 24 Ore). Negli ultimi anni gli Italiani sembrano aver superato la diffidenza che avevano verso la possibilità di effettuare transazioni sicure su internet e quindi i costi bassi con cui è possibile operare e la possibilità di raggiungere più consumatori diventano l’asso nella manica di ogni giovane azienda.e-commerce in italia

Certo non bastano per un E-Commerce un www ed un carrello; l’intero impianto si fa più complesso, vari aspetti vanno considerati: impatto estetico, brand, contenuti, fruibilità, gestione del magazzino, modalità di pagamento, di spedizione e le condizioni di vendita; qui il “fai da te” diventa una chimera ed affidarsi ad una Web Agency che si occupi di tutti questi aspetti è necessario; se desideri entrare in questo nuovo mondo o se hai bisogno di perfezionare un e-commerce già in essere non esitare a contattare SettimoLink per un preventivo gratuito.

 

In definitiva sembra sempre più necessario, per una Azienda che voglia assicurarsi una posizione competitiva sul mercato che verrà, aprirsi alle nuove tecnologie per non rimanere sul treno del passato ed avvicinarsi ai clienti del futuro.

 

 

Altri Articoli