REBRANDING… quando è il momento?!

Stefano Corbo

Come abbiamo già detto in precedenza, il BRAND aziendale riveste una notevole importanza; elemento portante del brand aziendale è il Logo coadiuvato poi da tutto il resto della comunicazione visiva (colori, font, volantini e pubblicità in genere) per questo realizzare un Logo che impersonifichi la “mission” aziendale è fondamentale.

Quando e perchè può essere arrivato il momento di un “rebranding“?

I motivi possono essere molteplici: prima di tutto è bene non generalizzare, in quanto, alcune aziende per dna avranno bisogno di rinnovarsi più spesso; ad esempio tutte quelle attività legate ai media, alla pubblicità ed al mondo giovanile; mentre altre più “tradizionali” come ad esempio banche, studi professionali e negozi storici hanno bisogno di “non cambiare” e rimanere fedeli ad un marchio per non destabilizzare la propria clientela.

L’aspetto più evidente del rebranding riguarda il cambiamento del Logo; ecco i motivi principali per cui è bene ricorrere ad un rinnovamento:rebranding logo pepsi

Il motivo principale è che il Logo è diventato via via FUORI MODA, come detto in precedenza per alcuni settori rivolti principalmente ad un target giovane è fondamentale rinnovarsi continuamente e non lasciare mai che la propria immagine mostri  i primi “capelli bianchi”; è fondamentale per queste aziende seguire la moda e meglio ancora, se possibile, anticiparla.

Un altro motivo validi per cambiare è dato da un eventuale RIPOSIZIONAMENTO aziendale o cambiamento della MISSION; per riposizionamento intendo il mutamento totale o parziale dei prodotti offerti con conseguente riposizionamento appunto sul mercato.

La più obbligata delle motivazioni è data da eventuali SCISSIONI o FUSIONI aziendali che portano allo stravolgimento parziale o totale del marchio.

rebranding logo pizza hutQuesti ed altri sono i motivi che spingono piccole e grandi imprese ad effettuare un rebranding dei loro loghi e di tutta l’immagine con la quale si presentano al pubblico; esistono però, è bene ricordarlo, anche casi fallimentari in cui l’azienda ha dovuto effettuare un tempestivo dietro-front perchè tale è stata la destabilizzazione provocata nei clienti da farli allontanare in favore magari di un marchio più “familiare”. Per evitare di commettere errori irreparabili è bene, quindi, rivolgersi ad una Agenzia che si occupi di valutare se questo è il momento giusto ed in che direzione andare, se stai pensando di rinfrescare la Tua immagine Aziendale  contatta SettimoLink per un preventivo gratuito senza impegno.

Altri Articoli