San Valentino e il Marketing degli Innamorati

alfonso

San Valentino sta arrivando ed è tempo di affrontare il problema che si ripropone ogni anno per chi si occupa di web: “cosa facciamo a San Valentino?”

E allora ecco alcune soluzioni applicabili:

 

Promozione Social

Usate Facebook, Instagram e le altre fanpage della vostra azienda per la creazione di post, giochi, quiz, o contest dedicati al giorno degli innamorati. Parola d’ordine, ovviamente, è engagement. Pubblicate offerte che attirino l’attenzione, con un tema speciale e focalizzato sulla festa. Instagram può fornire ad esempio uno spunto molto interessante per creare delle campagne visual in linea con lo stile comunicativo del brand.

 

Ironia e Romanticismo

Differenziate i post pubblicati. Fatene uno più romantico e uno più ironico. Giocate un po’ tra l’importanza dei sentimenti, ma prendeteli anche un po’ in giro. Tirate in ballo matrimoni, divorzi e tutto ciò che ruota attorno al discorso amore, ma senza tirare troppo la corda. Parole d’ordine: semplicità e ironia!

 

TikTok

San Valentino è la festa di tutti gli innamorati, sopratutto per quelli più giovani. E allora perché non utilizzare dei brevi video per promuovere il vostro brand su TikTok? L’amore può essere anche un momento dedicato a un bacio, una canzone d’amore o al ballo di coppia… proprio i balletti sono i contenuti tipici della piattaforma!

 

Newsletter

Attraverso la newsletter, vi è la possibilità di raggiungere un maggior numero di clienti rispetto ai post pubblicati sui social. Con l’email marketing, riuscirete così a far recapitare il vostro messaggio a tutti i vostri clienti e a quelli potenziali. Siete un ristorante? Mandate un coupon per la cena. Siete un Negozio di abbigliamento? Un’informativa petalosa su abiti ad hoc per la festa degli innamorati.

 

Alla fine, quello che serve a San Valentino, è quello che serve il resto dell’anno per le vostre campagne marketing: fantasia, creatività e, sopratutto, un minimo di ironia! Prendersi troppo sul serio, specie nelle feste, è noioso.

 

 

Altri Articoli