Termini e Condizioni

Autorizzazione alla Pubblicazione dei dati Aziendali

Con l’accettazione della presente si autorizza SettimoLink Srl a pubblicare on-line i nostri dati aziendali sullo Spazio Web (sito web, mirror page , box promozionale, scheda aziendale etc.), assumendoci ogni responsabilità in ordine al contenuto dei dati (fotografie, loghi, immagini, testi, video, file audio, ecc.) pubblicati nello Spazio Web di cui sopra (ad esclusione del primo allestimento a scopo dimostrativo).

SettimoLink Srl è pertanto manlevata da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo a riguardo.

Limitazione di responsabilità

  • SettimoLink Srl non può ritenersi responsabile per l’uso, da parte del cliente, di dati coperti da Copyright o qualsivoglia riferimento al Diritto di Proprietà.
  • SettimoLink Srl non può garantire al Cliente introiti sicuri derivanti dall’impiego dei servizi offerti.
  • Nel caso in cui il Cliente operasse modifiche di ogni tipo ai servizi offerti, SettimoLink Srl non può ritenersi responsabile per gli eventuali danni o malfunzionamenti propri o arrecati a terzi.
  • SettimoLink Srl non svolge alcun tipo di mediazione tra l’intestatario del servizio e possibili clienti dello stesso. Si informa che i moduli di compilazione di contatto verranno direttamente collegati alla mail personale del Cliente.

Se il Cliente richiederà assistenza per risolvere danni da lui o da terzi causati, saranno applicate le tariffe in uso da SettimoLink Srl nel periodo in corso.

L’Assistenza Clienti di SettimoLink Srl tiene ad evidenziare quanto sia gradito tutto il materiale promozionale di proprietà del Cliente o, eventualmente, accettato di comune accordo: potrà così essere ottimizzato l’interfacciamento essenziale al raggiungimento di ottimi risultati per soddisfare tanto l’estetica, quanto e soprattutto la visibilità sul Web.

Sospensione del servizio: SettimoLink Srl potrà sospendere in ogni momento i servizi, in tutto o in parte, in caso di guasti alla rete e agli apparati di erogazione del servizio o di altri operatori, che siano dovuti a caso fortuito o a forza maggiore, nonché nel caso di modifiche e/o manutenzioni comunicate al cliente con almeno 5 giorni di preavviso.

In caso di attivazione di una o più caselle di posta (mail) il Cliente è tenuto a configurare un qualsiasi programma di posta elettronica (Thunderbird, Mail per Mac o Windows Live Mail per Windows) utilizzando la modalità POP3 in modo da poter avere un backup costante delle email ricevute.

In caso di inadempienza nel pagamento della fattura emessa per il servizio di cui sopra, SettimoLink Srl si riserva la possibilità di oscurare temporaneamente lo spazio web concesso al cliente fino avvenuta regolarizzazione della posizione.

In caso di disdetta del servizio, e conseguentemente dello Spazio Web, il Cliente dovrà compilare il seguente modulo entro 60 giorni prima della data di scadenza del dominio o entro 90 giorni prima della data di scadenza della visualizzazione indicata in fattura.

Modulo Disdetta

CONDIZIONI GENERALI

Le presenti condizioni generali regolano la disciplina giuridica del rapporto tra SettimoLink srl ed il CLIENTE.

1. Il CLIENTE dichiara espressamente di agire per scopi e finalità attinenti alla propria attività imprenditoriale e/o professionale e prende atto che SettimoLink srl ha sede legale in Piazza della Vittoria 12/19 – 16121 Genova (P.iva 02285610990) e sede operativa in Via papigliano 2/1a 16131 Genova.

Le informazioni ed i contatti aggiornati relativi a SettimoLink saranno sempre e comunque disponibili nella specifica sezione del sito internet “www.settimolink.it”.

2. Le prestazioni svolte da SettimoLink sono rivolte, a seconda del caso specifico, al compimento di opere (realizzazione siti internet, produzioni pubblicitarie, ecc..) e/o ed alla gestione di servizi (web analisi, web hosting/housing web, registrazione/trasferimento/mantenimento domini web, ecc…) a fronte del corrispettivo negoziato. Le suddette attività saranno eseguite da SettimoLink anche avvalendosi dell’ausilio di soggetti terzi – in qualità di fornitori di servizi essenziali e/o di operatori in subappalto – approvati ed autorizzati senza riserve dal Cliente.

Salvo specifica pattuizione, sono escluse dall’incarico tutte le “realizzazioni materiali” (es: stampe, redazione e/o traduzioni dei testi, servizi fotografici, realizzazioni 2D/3D, acquisizione immagini da banche dati e relativi diritti di utilizzo, data‐base e/o software di terze parti compresi quelli per la gestione dinamica del sito, ecc…) relative alle opere eseguite, nonché i servizi ad esse correlate (“Hosting/Housing”, registrazione/trasferimento/mantenimento dei “Domini Web”, ecc..).
SettimoLink non sarà responsabile, in alcun caso, delle attività poste in essere direttamente dal CLIENTE, o da terze parti su incarico dello stesso, in relazione a quanto sopra.

3. Le attività di cui al presente accordo saranno svolte presso le sedi di SettimoLink.
Per le eventuali attività svolte su richiesta del CLIENTE al di fuori delle sedi sopra indicate saranno addebitate al CLIENTE le spese di trasferta (viaggio, vitto, ecc.) a piè di lista, dietro esibizione (anche in copia) di fatture o giustificativi per alberghi, ristoranti, mezzi di trasporto pubblici.

4. Tempi di realizzazione. I tempi di realizzazione/pubblicazione delle opere e/o di attivazione dei servizi (c.d. timing), potranno essere determinati con “calendario di scadenze” integrato nella proposta, od anche separato dalla stessa, ma in ogni caso redatto in forma scritta. Salvo espressa pattuizione scritta, tutte le scadenze relative ai tempi di realizzazione delle opere e di attivazione/esecuzione dei servizi – anche se dettagliate nel suddetto calendario di scadenze – devono comunque intendersi puramente indicative.
Qualora in corso d’opera il CLIENTE ritenesse opportuno modificare il contenuto o le modalità di realizzazione di quanto concordato, SettimoLink potrà riformulare il calendario scadenze e richiedere un costo aggiuntivo: sia il nuovo calendario che la variazione di prezzo dovranno essere approvati per scritto dal CLIENTE (via mail) entro e non oltre 3 (tre) giorni dal ricevimento degli stessi, talché, inutilmente trascorso tale termine, la richiesta modifica si intenderà rinunciata a favore dell’originaria pattuizione.

5. Consegna delle opere, e/o di singole partite delle stesse, potrà avvenire sia mediante consegna su supporto informatico e/o cartaceo, sia tramite diretta pubblicazione on line delle stesse: in quest’ultimo caso, il momento effettivo della consegna sarà determinato dal ricevimento da parte del CLIENTE della comunicazione – anche a mezzo email – della messa on line della “struttura esecutiva” dell’opera in questione.

6. Servizi in abbonamento e rinnovo
. Sono considerate “servizi in abbonamento” tutte le prestazioni per le quali è previsto un corrispettivo/canone periodico (es. € 299,00/anno). In assenza di disdetta scritta, inviata attraverso l’apposito form contenuto nei termini del servizio (per il Cliente), esercitabile da entrambe le parti, e da comunicarsi con almeno 60 (sessanta) giorni di anticipo dalla scadenza – e ferma ogni altra pattuizione – gli eventuali servizi in abbonamento si intendono rinnovati per pari periodo successivo a quello originariamente pattuito (es. 1 anno), e così per i seguenti.
Il CLIENTE autorizza espressamente SettimoLink – anche al termine del rapporto – a comunicare e/o pubblicare, sia su supporto fisico (cartaceo, dvd, ecc…) che telematico (siti internet, social networks, ecc..), la notizia e/o gli estremi della collaborazione a fini pubblicitari e/o di referenza, sia nei rapporti privatistici che pubblici

7. Proprietà dei risultati. Il software e la documentazione realizzati da SettimoLink nell’ambito delle prestazioni realizzate saranno concessi in uso al CLIENTE solo per l’utilizzo della prestazione in oggetto. I concetti, le idee, il know‐how, le tecniche, le metodologie, i data base ed i programmi comunque connessi alle prestazioni eseguite restano di proprietà esclusiva della SettimoLink. La proprietà letteraria ed artistica dei contenuti forniti dal CLIENTE è invece riservata a quest’ultimo, ferma restando la disponibilità da parte della SettimoLink all’utilizzo ed alla pubblicazione degli stessi anche a mezzo stampa – senza alcun preventivo consenso – ed anche a fini commerciali. I Servizi redazionali e similari, o comunque realizzati con l’ausilio della SettimoLink, restano invece di esclusiva proprietà intellettuale e/o commerciale della stessa, e ne è quindi vietata la pubblicazione o l’utilizzazione senza espressa autorizzazione di quest’ultima.

8. Realizzazioni materiali . Le “realizzazioni materiali” (volantini, biglietti da visita, poster, etc.) relative alle opere eseguite ed i servizi ad esse correlate – se espressamente pattuite per scritto – saranno svolte a cura della SettimoLink a fronte di specifico corrispettivo. Nel caso di impiego della stampa, il CLIENTE si impegna a comunicare per scritto a SettimoLink il “visto per la stampa” entro 7 (sette) giorni dal ricevimento della bozza: trascorso tale termine senza che il Cliente abbia formulato specifiche eccezioni scritte, la bozza dovrà intendersi comunque approvata.

9. Servizi di “Hosting/Housing” e “Dominio Web” I servizi di “Hosting/Housing” (da adesso anche solo “Hosting”) e/o di registrazione/trasferimento/mantenimento dei “Domini Web” riferibili al CLIENTE saranno gestiti a cura di SettimoLink a fronte di specifico corrispettivo, avvalendosi di server proprietari, ovvero tramite servizio (Hosting/Housing) erogato da terze parti. La richiesta di registrazione/trasferimento dei Dominio Web sarà effettuata entro 7 giorni lavorativi dell’espletamento delle formalità necessarie da parte del CLIENTE (comunicazione dati anagrafici, sottoscrizione deleghe, invio materiale, invio acconto, etc..) e salvi tempi tecnici. SettimoLink, pertanto, non sarà responsabile in alcun caso per i ritardi, o comunque per i danni, che siano riconducibili all’inerzia del CLIENTE o di soggetti terzi (ex. autorizzazione authority, trasferimento dominio da parte di altri operatori Web, ecc…). Per l’adempimento di quanto sopra, e tenuto conto delle norme vigenti, il CLIENTE conferisce mandato irrevocabile per l’intera durata del rapporto a SettimoLink per la cogestione dei Domini Web riferibili al CLIENTE.

10. Garanzie e divieti Il CLIENTE garantisce di essere il legittimo titolare dei diritti di proprietà, e/o comunque di licenza e/o sfruttamento dei contenuti e/o dei materiali (foto, testi, dati, marchi, software, loghi, ecc..) messi a disposizione della SettimoLink, ovvero immessi in rete direttamente dal CLIENTE (o dai suoi incaricati), ed assume ogni responsabilità in relazione agli stessi, anche nei confronti dei terzi, con speciale riguardo alla disciplina relativa ai minori, alla privacy, ai diritti d’autore, brevetti e marchi, contrassegni od altri diritti della personalità e/o della proprietà intellettuale od industriale, e comunque nel rispetto delle vigenti normative. Nel caso in cui SettimoLink – a prescindere dalle contestazioni svolte da terzi – richieda la documentazione comprovante la titolarità (o comunque l’autorizzazione all’utilizzo e/o alla pubblicazione) dei contenuti e/o dei materiali messi a disposizione, il CLIENTE si obbliga ad esibire tali dati entro 72 (settantadue) ore dalla richiesta. Trascorso inutilmente tale termine SettimoLink avrà la facoltà di sospendere le proprie prestazioni senza alcun ulteriore preavviso, ed in ogni caso di risolvere il rapporto a mezzo comunicazione scritta.

11. Il CLIENTE dichiara inoltre di essere stato pienamente edotto sulla terminologia e sulle modalità di adempimento della prestazione e del servizio oggetto del presente accordo, e di essere comunque consapevole dell’assoluto divieto relativo all’utilizzo e/o alla pubblicazione e/o alla diffusione informatica e/o analogica di:

a) contenuti e/o corrispondenza di natura pornografica e/o atta a favorire la pedofila;

b) contenuti offensivi e/o comunque contrari alla morale (civile, religiosa, ecc..) e/o all’ordine pubblico;

c) software detenuti illegalmente e/o comunque non originali;

d) informazioni e/o banche dati contrarie alla vigente normativa;

e) contenuti e/o software e/o codici utili alla condivisione non legale in reti peer to peer o similari;

f) contenuti e/o software e/o codici dannosi per il funzionamento delle reti.

Il CLIENTE si obbliga, pertanto, a non utilizzare e/o pubblicare e/o diffondere le tipologie di contenuti/software/informazioni come sopra dettagliate: in caso di violazione della suddetta pattuizione, SettimoLink avrà la facoltà di sospendere le prestazioni senza alcun ulteriore preavviso, rivalendosi in ogni caso sul CLIENTE, unico responsabile in sede penale e civile, anche nei confronti degli eventuali terzi danneggiati.

Il CLIENTE prende atto che SettimoLink sarà comunque tenuto ad informare senza indugio l’autorità giudiziaria e/o quella amministrativa avente funzioni di vigilanza, qualora sia a conoscenza di presunte attività e/o informazioni illecite riguardanti lo stesso.

Il CLIENTE si obbliga, pertanto, fin da adesso, a rilevare indenne SettimoLink da ogni responsabilità dovuta a violazione della privacy, del diritto di autore, del brevetto, del marchio od altri segni distintivi, della personalità, della tutela dei minori, della proprietà letteraria, ovvero per plagio, concorrenza, carenza di autorizzazioni amministrative, nonché a sollevarlo da ogni azione legale, giudiziaria, amministrativa, perdite e/o danni subiti, riconducibili al mancato rispetto dei divieti e delle garanzie sopra prestate, sia nei confronti di privati che della pubblica amministrazione.

SettimoLink potrà comunque rifiutare la pubblicazione nel caso in cui i contenuti appaiano palesemente illeciti, ovvero contrari a norme imperative, all’ordine pubblico, al buon costume e/o alla morale, ovvero difettino degli estremi delle autorizzazioni obbligatorie (ministeriali e amministrative).

12. Limitazione di responsabilità – SettimoLink, non sarà in alcun caso responsabile nei confronti del CLIENTE e/o dei terzi nei seguenti casi:

a) per il contenuto degli articoli redazionali o similari redatti su indicazione del CLIENTE o direttamente pubblicati dallo stesso;

b) per le difformità eventualmente riscontrate tra gli originali e le riproduzioni, quando le stesse rientrino in ragionevoli limiti di tolleranza della stampa impiegata;

c) per gli errori nella stampa, di lettere o numeri convenzionali, anche relativi ad annunci chiave;

d) per i ritardi di pubblicazione oltre i limiti espressamente pattuiti se dovuti a scioperi o ad altre cause di forza maggiore; Nel caso venissero riscontrati gravi errori di stampa e/o di altro genere nella pubblicazione che siano imputabili a SettimoLink, e pur di rilevante pregiudizio per il Cliente, quest’ultimo potrà richiedere solo la correzione, ovvero, nel caso di produzioni materiali (es. stampa), la ripetizione delle stesse, senza alcun ulteriore ristoro.

13. SettimoLink è libera da qualsiasi vincolo di esclusiva, e potrà intrattenere rapporti commerciali e professionali anche con soggetti operanti in contrasto e/o concorrenza con il CLIENTE, sempre nel rispetto dell’obbligo di riservatezza.

La Settimolink non è tenuta a conservare alcuna copia degli archivi, dei software, dei materiali, delle mail ed in generale dei contenuti ricevuti dal CLIENTE, siano essi in formato cartaceo che informatico, se non nei limiti di quanto previsto dalla normativa vigente. Salvo specifico accordo, inoltre, SettimoLink non sarà in alcun caso responsabile in relazione a ritardi e/o inadempimenti riconducibili ad eventi imprevisti (ex: haker/cracker, malware, ecc…) o comunque ad attività/servizi fondamentali erogati da soggetti terzi (ex: collasso reti telefoniche e/o elettriche, housing/hosting, ecc…), che saranno da ritenersi unici responsabili nei CONFRONTI del cliente e dei suoi danti/aventi causa. Resta pacifico tra le parti che oggetto del presente accordo sono le prestazioni pattuite a fronte del corrispettivo, senza alcun obbligo di risultato a carico di Settimolink in relazione al ritorno imprenditoriale e/o commerciale da parte del CLIENTE in relazione alle stesse.

Il CLIENTE sarà quindi il solo responsabile delle attività professionali e/o commerciali, nonché dei risultati delle stesse, anche se intrapresi con l’assistenza e la consulenza di Settimolink. In particolare SettimoLink non sarà responsabile della mancata consegna nei tempi previsti qualora il CLIENTE non abbia fornito il materiale richiesto, o non rispetti le tempistiche concordate nel “calendario scadenze”, che in nessun caso devono ritenersi termini essenziali.

Fermo quanto ai punti precedenti, SettimoLink non assume in ogni caso alcuna responsabilità al di fuori delle prestazioni espressamente pattuite attraverso le comunicazioni via mail, ed in special modo per i danni diretti od indiretti, di qualsiasi natura ed entità, subiti dal CLIENTE e/o dai suoi danti/aventi causa a qualsiasi titolo.

14. Reclami e contestazioni Le parti pattuiscono espressamente che eventuali reclami e contestazioni delle opere e/o dei servizi dovranno essere formalizzati per scritto dal CLIENTE, a pena di decadenza – a mezzo racc. A/R con le seguenti modalità: a) opere : entro 10 (dieci) giorni dalla consegna/pubblicazione delle singole opere (o parti di esse); b) servizi: entro 10 (dieci) giorni dall’attivazione dei singoli servizi. Trascorsi i termini sopra citati le opere si intenderanno accettate senza riserva alcuna ed i servizi perfettamente funzionanti. Nel corso del rapporto le presunte problematiche relative ai servizi dovranno essere denunciate secondo le modalità previste, con conseguente decadenza da ogni diritto per il periodo pregresso, anche agli effetti risarcitori che – in caso di acclarata responsabilità di SettimoLink – dovranno essere comunque proporzionalmente ridotti al periodo contestato.

15. In ogni caso, nessun reclamo riguardante le opere ed i servizi, o le prestazioni in genere svolte da SettimoLink potrà essere fatto valere dal CLIENTE, neppure in via d’eccezione, anche in sede giudiziaria, se non avrà avuto luogo il regolare pagamento delle prestazioni a cui il reclamo si riferisce, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1462 c.c.

16. Privacy e trattamento dei dati personali (Regolamento UE n. 2016/679) Secondo quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679, SettimoLink informa il CLIENTE che:

1) Il trattamento dei Dati Personali viene effettuato in conformità alle disposizioni del GDPR, della legislazione nazionale applicabile ed è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza.

2) Il Titolare del trattamento è SettimoLink S.r.l.., C.F. e P. IVA 02285610990, con sede legale in Genova, Piazza della Vittoria n. 12/19 e sede operativa in Genova Via Papigliano n. 2/1A; telefono: +39 010 0992440; fax +39 010 0992441; email info@settimolink.it; PEC [•]; ove nominati, l’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento viene custodito presso la sede di SettimoLink.

3) SettimoLink, al fine di poter erogare i propri servizi, può trattare le seguenti categorie di Dati del CLIENTE: – dati anagrafici (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, nome, cognome, denominazione sociale, indirizzo o sede, domicilio, partita IVA, codice fiscale, data di nascita), dati di contatto (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, numero di telefono, indirizzo e-mail, contatto su social network e/o altri servizi di comunicazione), dati bancari (quali IBAN e estremi di conto corrente dell’Interessato), ogni altro dato fornito dall’Interessato necessario e/o connesso all’esecuzione dei servizi forniti da SettimoLink.

4) I Dati Personali trattati vengono forniti e/o raccolti presso il CLIENTE che, in ogni caso, è tenuto a fornire dati veritieri e precisi, informando SettimoLink di eventuali successivi cambiamenti.

5) SettimoLink tratta i Dati Personali per le seguenti finalità: (a) dare corretta e completa esecuzione ai servizi forniti, anche a titolo gratuito, inclusi i relativi adempimenti di carattere legale, amministrativo e contabile; inviare al CLIENTE email di tipo amministrativo e/o di supporto tecnico (a titolo meramente esemplificativo, note tecniche, promemoria, aggiornamenti); rispondere alle richieste di assistenza e, in generale, a qualsiasi domanda e/o richiesta avanzata dal CLIENTE; (b) adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità; prevenire o scoprire attività fraudolente o abusi dannosi per SettimoLink e/o soggetti terzi; esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio. In tali casi, il trattamento dei Dati Personali per tali finalità è lecito se: (i) è necessario per adempiere ad un obbligo contrattuale o per l’esecuzione di misure precontrattuali su richiesta del CLIENTE ovvero (ii) è necessario per adempiere ad un obbligo legale e/o ad un ordine dell’Autorità incombente su SettimoLink.
Il mancato conferimento dei Dati Personali per tali finalità comporta l’impossibilità per SettimoLink di prestare i propri servizi. Inoltre, SettimoLink può trattare i Dati Personali al fine di: (c) inviare newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare, a mezzo telefono, sistemi automatizzati, e-mail, sms, mms, fax, o simili, e/o a mezzo del servizio postale. Il trattamento dei Dati Personali per tale finalità è lecito solamente con il consenso del CLIENTE e il loro conferimento per tale finalità è quindi facoltativo. L’eventuale rifiuto di prestare il consenso non pregiudica l’erogazione del servizio offerto da SettimoLink ma, in tal caso, i Dati Personali non verranno trattati per tale finalità. Nel caso di clienti di SettimoLink che siano Persone giuridiche, Enti o Associazioni, l’uso di sistemi di chiamata o di comunicazione senza l’intervento di un operatore e di comunicazioni elettroniche (posta elettronica, telefax, SMS, MMS o di altro tipo) per lo svolgimento di attività promozionale o il compimento di ricerche di mercato, è possibile solo con il consenso delle stesse che potrà essere revocato in qualsiasi momento con le modalità sotto indicate.

6) Il trattamento dei Dati per le finalità sopra descritte è realizzato sia in modalità cartacea che in modalità elettronica e, in ogni caso, in modo da garantire la sicurezza degli stessi; SettimoLink tratterà i Dati per il periodo necessario per erogare i servizi offerti e, in ogni caso, per un periodo di tempo non superiore a 10 anni a decorrere dalla chiusura del rapporto contrattuale (termine prescrizionale); in ogni caso, SettimoLink conserverà i dati per il tempo necessario per adempiere agli obblighi di legge, anche contabili e fiscali, nonché per risolvere eventuali controversie con il CLIENTE e/o altri soggetti.

7) Per il perseguimento delle finalità sopra descritte, i Dati Personali conferiti dal CLIENTE potranno essere resi disponibili sul sito internet del CLIENTE progettato e realizzato da SettimoLink, comunicati a soggetti terzi (società, consulenti informatici, fornitori, liberi professionisti) oltre che conosciuti e trattati da dipendenti o collaboratori di SettimoLink che agiranno sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo. Anche senza l’espresso consenso del CLIENTE, SettimoLink potrà comunicare i Dati a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità sopra descritte.

8) La gestione e la conservazione dei Dati avverrà su server ubicati all’interno dell’Unione Europea del Titolare e/o di società terze incaricate e debitamente nominate quali Responsabili del trattamento. Attualmente i server sono situati in Italia. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare l’ubicazione dei server in Italia e/o Unione Europea e/o Paesi extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei Dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

9) In conformità a quanto previsto dal capo III del GDPR (artt. 15 e ss), ove sussistano i presupposti di legge, il CLIENTE può essere chiedere in qualsiasi momento l’accesso ai Dati Personali e/o la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento dei Dati che lo riguardano e/o di opporsi al trattamento degli stessi, oltre a poter esercitare il diritto alla portabilità dei Dati. Tali diritti potranno essere esercitati nei confronti di SettimoLink, inviando un’apposita richiesta per iscritto all’indirizzo e-mail [•] o all’indirizzo di posta elettronica certificata [•]; a mezzo posta all’indirizzo di SettimoLink S.r.l. Via Papigliano n. 2/1A Genova. Con le stesse modalità possono essere revocati in qualsiasi momento i consensi espressi in riferimento al trattamento dei dati personali senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca. Le eventuali comunicazioni e le azioni intraprese da SettimoLink a fronte dell’esercizio di tali diritti da parte del CLIENTE, saranno effettuate gratuitamente, fatta eccezione per i casi previsti dall’art. 12, comma 5, del GDPR.

10) Qualora fosse ritenuto che il trattamento dei Dati da parte del Titolare avvenga in violazione del Regolamento e/o della normativa applicabile è altresì riconosciuto il diritto di proporre, ai sensi dell’art. 77 del Regolamento, reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 Regolamento).11) SettimoLink può apportare modifiche alla propria informativa privacy. In tal caso, la stessa ne darà informazione al CLIENTE attraverso i mezzi che riterrà più idonei allo scopo.

17. Corrispettivo. Salvo diversa specifica pattuizione, il CLIENTE si obbliga a versare i corrispettivi pattuiti descritti all’interno del “Voucher di attivazione” inviato via mail. In caso di rinnovo dei servizi periodici il saldo degli stessi dovrà avvenire entro i termini presenti in Fattura. Il pagamento potrà essere effettuato anche a mezzo bonifico bancario e/o ricevute bancarie sulle coordinate indicate. Settimolink avrà comunque facoltà di recedere dal contratto entro 30 (trenta) giorni dalla attivazione del servizio. In tal caso le somme ricevute saranno restituite ed il contratto sarà ritenuto sciolto senza alcun ulteriore conseguenza tra le parti, neppure a fini risarcitori.

18. In caso di ritardo nei pagamenti saranno dovuti interessi di mora pari al tasso legale aumentato di 8 (otto) punti percentuali dalla scadenza al saldo effettivo, oltre le spese per il recupero del credito anche in sede stragiudiziale. In caso di mancato pagamento protratto per oltre 30 (trenta) giorni dalle singole scadenze, SettimoLink – previa comunicazione scritta (via mail) – potrà sospendere tutte le prestazioni ed i servizi pattuiti, senza che questo comporti alcuna proroga delle scadenze contrattuali od alcuna responsabilità per lo stesso, sia nei confronti del CLIENTE che dei suoi aventi o danti causa.

Il CLIENTE si obbliga in ogni caso al pagamento nei termini previsti, talché, fermo quanto sopra, qualora il mancato pagamento si protragga per oltre 60 (sessanta) giorni da una singola scadenza – previa comunicazione scritta – il contratto dovrà ritenersi risolto ex art. 20) lett. c), ed il CLIENTE sarà comunque tenuto a corrispondere tutti gli importi pattuiti per le prestazioni e per i servizi relativi all’anno contrattuale in corso e – in caso di rinnovo per mancata tempestiva disdetta – anche per quello successivo.

19. Forma scritta Le comunicazioni per cui il contratto richiede la forma scritta, potranno essere effettuate – salvo specifica previsione – a mezzo e‐mail o fax ai recapiti abituali. Ove prevista la Racc. A/R, in ossequio alle vigenti normative, la stessa potrà essere sostituita dall’utilizzo della PEC da parte di mittente e destinatario. Le pattuizioni aggiuntive, ovvero in deroga alla presenti condizioni generali di contratto, necessitano la forma scritta, a pena di inesistenza delle stesse, ed a nulla valendo eventuali comportamenti concludenti.

20. Inadempimento del contratto Le parti pattuiscono espressamente che in caso di risoluzione del rapporto per inadempimento imputabile a SettimoLink, quest’ultima sarà tenuta a restituire al CLIENTE gli importi ricevuti per le sole prestazioni contestate, oltre ad una penale massima del 10% sugli stessi, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1382 c.c., e senza alcun ulteriore addebito, anche sotto il profilo risarcitorio, sia nei confronti del CLIENTE che dei suoi aventi o danti causa a qualsiasi titolo. Saranno comunque fatte salve, anche ai fini del corrispettivo, le prestazioni non contestate e quelle già eseguite, anche ai sensi e per gli effetti dell’art. 1458 c.c. Nessun rimborso o risarcimento sarà comunque dovuto da Settimolink, ad alcun titolo, per i vizi denunciati oltre i termini e le modalità pattuite. In caso di inadempimento di una delle obbligazioni imputabili al CLIENTE il rapporto contrattuale sarà integralmente risolto, e quest’ultimo sarà comunque tenuto al pagamento di tutti gli importi pattuiti, compresi i canoni per i servizi opzionali relativi al periodo in corso (ed in mancanza di tempestiva disdetta anche per quelli del periodo successivo), oltre interessi di mora previsti) sino al saldo effettivo, senza alcun ulteriore risarcimento del danno.

21. Clausola risolutiva. Le parti convengono espressamente che SettimoLink potrà risolvere il contratto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c. mediante comunicazione da inviarsi al CLIENTE a mezzo Mail nei seguenti casi:

a) mancata esibizione dal parte del CLIENTE della documentazione comprovante la titolarità – o comunque l’autorizzazione all’utilizzo e alla pubblicazione – dei contenuti e/o dei materiali messi a disposizione;

b) mancato pagamento da parte del CLIENTE protratto per oltre 60 (sessanta) giorni da una singola scadenza. . In tali casi, al semplice ricevimento da parte del CLIENTE della comunicazione con cui SettimoLink dichiara di volersi avvalere della presente clausola risolutiva, il contratto dovrà ritenersi inderogabilmente risolto.
Risoluzione Ipso Iure Il contratto si intende risolto ipso jure, senza obbligo alcuno di rimborsi o risarcimenti a carico di Settimolink, nel caso in cui il CLIENTE sia sottoposto ad un procedimento di fallimento, concordato preventivo od accordo di ristrutturazione, ovvero, diventi insolvente o ceda i propri beni ai creditori o subisca un sequestro od altra forma di vincolo sui propri beni, o venga comunque messo in liquidazione, volontariamente o coattivamente. In tali casi il CLIENTE sarà comunque tenuto al pagamento delle prestazioni pattuite.

22. Diritto applicabile. Le parti concordano che ad integrazione delle pattuizioni prevista presente contratto si dovrà applicare in primo luogo la disciplina degli artt. 1655 ss codice civile ed in ogni caso la legge italiana. Foro Competente Per ogni controversia che dovesse scaturire dal presente rapporto sarà competente esclusivamente ed inderogabilmente il Foro di Genova.