WhatsApp introdurrà a breve l’invio di documenti

SettimoLink

WhatsApp continua a far parlare di sé. Dopo aver reso gratuito definitivamente il servizio salutando la sottoscrizione annuale è pronta a far parlare di nuovo di sé.

Stando a quanto riportato da alcuni utenti beta tester dell’app a brevissimo WhatsApp permetterà di inviare documenti direttamente dall’app senza dover ricorrere, come succede ora, a soluzioni di terze parti.

Una notizia che ha fatto subito il giro del mondo e che proviene da alcune parti di codice messe a nudo da un tester esperto. Non sempre però è oro tutto ciò che luccica. Secondo lo stesso autore della scoperta i file che potranno essere inviati sono limitati ai formati più comuni: PDF, fogli di calcolo, documenti di testo e presentazioni.

whatsapp-doble-check

 

Un numero limitato di formati certo, ma allo stesso tempo un passo avanti e una stretta su Telegram che da tempo offre questa feature – con più formati supportati.

WhatsApp continua a crescere e col tempo sembra abbattere le barriere del passato. I passi avanti del prodotto sono evidenti: l’app diventa sempre più funzionale e con migliori e maggiori integrazioni con funzionalità da sempre sul piano desktop. La mano di Facebook, nel bene e nel male si vede e si fa sentire.

 

Fonte:  BLOGO

Altri Articoli