7 Regole per il Dominio perfetto!

Stefano Corbo

La scelta del Dominio Internet perfetto è una questione di vitale importanza in quanto avrà un notevole impatto su come verrà percepita e “fruita” la tua Azienda. Quindi, prenditi tutto il tempo che occorre e fai tutte le verifiche del caso perchè un Dominio… come un diamante… è per sempre!  Detto questo è bene fare una premessa: il Dominio è solamente l’indirizzo che da solo non basta per realizzare un sito internet ma che necessita anche dello spazio hosting da acquistare separatamente e dove saranno collocati tutti i contenuti.

 

Ecco 7 semplici regole da seguire:

1-  COMUNICARE di cosa tratta il tuo sito, possibilmente creando un’assonanza tra il nome ed i contenuti che si troveranno all’interno dello spazio web; se non hai un grosso brand alle spalle è consigliabile un nome descrittivo (es: www.rossilogopedista.it).

 

2-  FACILE, possibilmente dovrebbe essere non troppo lungo e semplice da ricordare; tutto questo aiuterà il passaparola ed anche la pubblicazione di biglietti da visita, volantini e pubblicità in genere; inoltre è bene evitare nomi inventati, strani o in lingue sconosciute (kijiji) a meno di non avere una enorme risorsa pubblicitaria da investire per far conoscere il brand.

 

3-  ESTENSIONE .it  da preferire se il “raggio di azione” si trova in Italia ed il .com se ci si occupa principalmente di vendite online; è comunque consigliabile acquistarle entrambe in quanto, dal momento che sono le più diffuse, diventa semplice per un cliente che conosca solo il tuo nome (es. SettimoLink) aggiungere l’estensione e trovarsi direttamente sul sito.

 

4-  USARE con parsimonia numeri e trattini a meno che non servano a migliorare la comprensione di chi legge o naturalmente a meno che non siano essi già contemplati nella vostra intestazione.

 

5-  DOMINIO “LIBERO” anche sui Social dal momento che le pagine aziendali stanno diventando uno straordinario veicolo pubblicitario è bene verificare anticipatamente che non ci siano omonimie preesistenti.

 

6-  ARTICOLI o parole inutili sono assolutamente da evitare in quanto creano solamente confusione e non risultano utili al fine della rilevazione dei motori di ricerca.

 

7-  PENSARE AL DOMANI prevedendo quindi, ad esempio, estensioni estere (.fr, .de, .eu) se si ha la previsione, in futuro, di espandere il proprio business al di fuori dell’Italia.

 

Queste sono solo alcune delle regole che sarebbe bene seguire nel momento della scelta del vostro Dominio web, ma le variabili sono tante ed a volte alcune scelte possono andare in conflitto con altre; è importante mantenere il giusto equilibrio tra quello che vogliamo comunicare alle persone e quello che “leggeranno” gli spider dei motori di ricerca. Se per te è arrivato il momento fatidico della scelta e non hai ancora le idee chiare puoi contattare SettimoLink e parlare con un nostro esperto che sarà lieto di aiutarti in questo compito.

Altri Articoli